Clan Zagaria: finisce in cella 45enne affiliato

Trentola-Ducenta - La Polizia di Stato di Caserta ha arrestato Cassandra Luigi, quarantacinquenne di Trentola Ducenta, per associazione a delinquere di tipo mafioso. I poliziotti della Squadra Mobile della Questura di Caserta, con l’ausilio del...

polizia auto

La Polizia di Stato di Caserta ha arrestato Cassandra Luigi, quarantacinquenne di Trentola Ducenta, per associazione a delinquere di tipo mafioso. I poliziotti della Squadra Mobile della Questura di Caserta, con l’ausilio del Commissariato di P.S. di Formia, hanno sottoposto l’uomo a ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Napoli – Ufficio del Giudice per le indagini preliminari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’uomo era stato tratto in arresto nella notte del 10 dicembre 2015 nell’ambito della maxi operazione contro il clan camorristico dei casalesi facente capo a Michele Zagaria, nella quale 24 persone furono destinatarie di misure cautelari tra cui l’allora Sindaco di Trentola Ducenta Michele Griffo. Nella circostanza, la Polizia di Stato sottopose a sequestro l’imponente centro commerciale Jambo, del valore di oltre sessanta milioni di euro. Al termine degli atti di rito, l’uomo è stato condotto presso la locale casa circondariale a disposizione dell’Autorità giudiziaria.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento