Lunedì, 2 Agosto 2021
Cronaca

Cittadini-volontari ripuliscono la piazzetta di Tuoro

Hanno sfidato la pioggia per l'iniziativa di manutenzione. Il Movimento Nazionale si congratula

I cittadini hanno ripulito la piazzetta della frazione

Volongtari ripuliscono Piazza Monsignor Nicola Suppa nella frazione di Tuoro. L'iniziativa, capitanata da Gian Michele Castello,che, in compagnia di Francesco Pio Castello, Giovanni d' Agostino, Donato D Agostino, Giuseppe Smarra, Mario dell'Aquila sotto la pioggia hanno svolto in piano spirito volontaristico una vera e propria attività manutentiva della bella e storica piazza della frazione.

A tal proposito Gian Michele Castello dichiara: " Non è la prima volta che siamo impegnati in quest'attività nella quale ci spendiamo perchè Tuoro è la frazione dove siamo nati e dove abitiamo, e vorremmo poterla vivere e poterne godere le bellezze, peccato che l'amministrazione comunale spesso si dimentica se così vogliamo dire, di ripulire e manutenere questa piazza, e allora senza troppe polemiche, e con lo spirito di cittadinanza attiva trasmessoci dalla scuola politica e dall'esempio di un punto di riferimento come Niccolò Cuscunà, ci rimbocchiamo le maniche e scendiamo in piazza a ripulire decespugliare e riaffidare questo bene comune ai residenti, penso che questo sia il miglior modo di rispondere ad adempimenti altrui, certo questo non è l'unico problema di Tuoro, nè Tuoro è l'unico problema di Caserta, tutte le frazioni della città sono spesso dimenticate e decontestualizzate rispetto ad una idea di città, ed è per questo che dopo aver discusso e riflettuto al nostro interno, abbiamo deciso di declinare il nostro impegno di rilancio per Tuoro e per tutte le frazioni attraverso la nostra partecipazione al progetto politico del Movimento Nazionale per la Sovranità, movimento al quale aderiamo ufficialmente che più di altri, si è dimostrato sensibile ai problemi delle frazioni, aperto, inclusivo e partecipativo".

Grande soddisfazione è stata espressa dal segretario cittadino Mario Iodice. "Il Movimento - ha spiegato - cresce a vista d'occhio a riprova dell'approccio inclusivo che stiamo avendo con le varie realtà della città". Compiacimento arriva anche da Ciro Guerriero coordinatore del Movimento e dirigente regionale , "sono tanti i movimenti spontanei e volontari che esistono proprio dove la città ha più bisogno, un movimento come il nostro è pronto a schierarsi sulla problematica delle frazioni, e se con noi a farlo sono dei giovani, che spontaneamente già conoscono problemi e si armano di azioni, penso che faremo grandi cose".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cittadini-volontari ripuliscono la piazzetta di Tuoro

CasertaNews è in caricamento