Il Comune ordina la chiusura del negozio: "Aperto abusivamente"

Nel mirino dei controlli è finito un ingrosso di lastre di vetro sulla Domiziana

Deve chiudere “immediatamente” il suo negozio all’ingrosso di lastre in vetro aperto abusivamente. Il Comune di Castel Volturno non fa ‘sconti’ a G.M., proprietario di un locale di vendita all’ingrosso sito sulla statale Domiziana.

Dai controlli effettuati lo scorso mese di giugno dagli agenti del locale comando di polizia municipale era infatti emerso che l’attività era stata aperta in assenza della Scia, la segnalazione di inizio attività.

Il Comune ha quindi notificato in giornata al proprietario dell’ingrosso l’ordinanza di chiusura: nel caso il provvedimento non venga rispettato, G.M. potrà essere denunciato all’autorità giudiziaria con conseguente chiusura coatta dell’attività.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, il giorno del contagio in Campania: 24enne di Caserta positiva al test

  • Coronavirus, De Luca chiude le scuole in tutta la Campania

  • Coronavirus, scuole chiuse a Caserta. La 24enne 'positiva' trasferita al Cotugno

  • Coronavirus, i sindaci chiudono le scuole per tutta la settimana

  • Psicosi coronavirus, monitorati altri 2 casi nel casertano. Sono rientrati dal Nord nelle ultime ore

  • Coronavirus, test positivo confermato dalle controanalisi. La 24enne ha incontrato 8 persone

Torna su
CasertaNews è in caricamento