Il sindaco chiude la scuola dell'infanzia. "Pericolo di contagi"

Il primo cittadino ha sbarrato le porte del plesso fino al 24 ottobre. Le lezioni riprenderanno il 26

Il sindaco di San Marcellino, Anacleto Colombiano, chiude la scuola dell'infanzia fino al prossimo 24 ottobre. Il Governatore Vincenzo De Luca nei giorni scorsi aveva annunciato la riapertura delle materne ma il primo cittadino ha deciso di chiudere tutto. Se ne riparla il prossimo 26 ottobre. Nell'ordinanza il primo cittadino sottolinea "l'evolversi della situazione epidemiologica e il carattere particolarmente diffusivo dell'epidemia" che hanno portato "all'incremento dei casi di positività accertati nel nostro Comune, anche in ambito scolastico". E quindi il provvedimento serve a "tutelare la popolazione scolastica per evitare probabili contagi tra gli alunni della scuola dell'infanzia". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vinti 14mila euro nel casertano: centrato un terno al Lotto

  • La Campania può diventare 'zona arancione' nelle prossime 48 ore

  • Va in ospedale per una colica renale ma finisce in tragedia: muore 40enne

  • Imprenditore casertano ubriaco alla guida uccide 37enne

  • Il sindaco non ha più la maggioranza: bilancio bocciato. Dopo 18 mesi finisce l'era Golia

  • Altre 8 vittime del virus nel casertano ma i nuovi positivi sono in calo

Torna su
CasertaNews è in caricamento