rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca Via Ferrante

Chichibio vs Comune, Izzo replica a Casale: "Pareri attesi da un anno"

L'esercente protesta per la chiusura per occupazione abusiva di suolo pubblico

Una querelle infinita. Dopo il botta e risposta tra Francesco Izzo, titolare della trattoria Chichibio di via Ferrante, e l'assessore alle Attività Produttive Emiliano Casale, sulla chiusura del ristorante per un periodo di 5 giorni per occupazione abusiva di suolo pubblico.

L'esercente ha deciso di replicare all'esponente dell'esecutivo che aveva sottolineato la regolarità della procedura, avviata dopo una richiesta da parte del Comune dei pareri della Soprintendenza. Pareri che non sono stati forniti e quindi il gazebo era da considerarsi irregolare con conseguente sanzione amministrativa di chiusura a tempo per l'attività.  Izzo parla di "procedura poco corretta, per non dire assolutamente impensabile, dannosa, contro ogni regola di democrazia da parte del Comune che dovrebbe salvaguardare i diritti di chi in questo comune ci lavora da circa 39 anni avendo visto passare decine di Amministratori, nel rispetto di tutte le regole e onorando tutti gli adempimenti richiesti".

Poi l'affondo del commerciante: "sono 11 mesi che sollecito il parere presso il suo ufficio e presso la Soprintendenza. Ormai il danno economico, d'immagine e morale è stato compiuto, ma di questo ne riparleremo in altre sedi". Un danno ingiusto in quanto l'esercente sostiene di aver protocollato "l'integrazione (copia richiesta parere Soprintendenza) con la raccomandata regolarmente ricevuta dall'Ufficio Protocollo".

"Il problema è un'altro - prosegue Izzo - è l'incapacità, il poco impegno, l'indifferenza nell'individuare chi si fa beffa delle istituzioni" colpendo "anche attività non c'entrano nulla, come La Trattoria Chichibio". Infine Izzo ci tiene a sottolineare le mancanzedel Comune. "Era il Comune a dover richiedere il parere alla Soprintendenza, come previsto dall'articolo 146 del codice dei beni culturali. Obbligo disatteso da un anno". 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chichibio vs Comune, Izzo replica a Casale: "Pareri attesi da un anno"

CasertaNews è in caricamento