Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca

Chiusa attività commerciale abusiva dopo il blitz della Finanza

Controlli sulla Domitiana: attività senza Scia e titolare con partita Iva chiusa da 5 anni

Chiusa un'attività commerciale sulla Domitiana a Castel Volturno. L'ordinanza, firmata dal responsabile Luigi Cassandra del Comune di Castel Volturno, prevede la chiusura del locale dove viene svolta l'attività di esercizio di vicinato di commercio al dettaglio di vasellame (in pratica recipienti e delle stoviglie da tavola, materiali per la casa) perché "non è presente la prescritta segnalazione certificata di inizio attività e perché c'è stata la perdita dei necessari requisiti morale e professionali" così come accertato dalla Guardia di Finanza. 

Sì perché il titolare in una prima occasione avevano chiesto autorizzazione per un'attività di ferramenta e detersivi ma poi da un controllo della Finanza è emerso che non solamente non era questa la natura del negozio ma che addirittura la partita Iva risulta cessata all'Agenzia delle Entrate addirittura nel 2016. 

Quindi il locale della Domiziana dovrà essere chiuso e se ciò non avvenisse saranno i vigili ad apporre i sigilli e il titolare sarà denunciato alle autorità competenti. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiusa attività commerciale abusiva dopo il blitz della Finanza

CasertaNews è in caricamento