Sabato, 15 Maggio 2021
Cronaca

Blitz dei carabinieri, chiuso calzaturificio

Denunciata la titolare: multa di 18mila euro

La titolare di un calzaturificio è stata denunciata dai carabinieri dopo un blitz all’interno della struttura. Nel corso del controllo effettuato dai carabinieri di Arzano insieme a personale dell’ispettorato del lavoro e dell’Inail di Napoli, sono stati trovati a lavorare cinque italiani ‘a nero’ senza alcun contratto. I militari hanno denunciato in stato di libertà la titolare, una 43enne di Orta di Atella, ed hanno comminato sanzioni amministrative per 18mila euro, oltre alla sospensione dell’attività.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blitz dei carabinieri, chiuso calzaturificio

CasertaNews è in caricamento