menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Chiuso il bar in piazza: “Attività non autorizzata”

Per il dirigente manca l’agibilità dei locali e c’è stata una diversa destinazione d’uso

"I locali non hanno il certificato di agibilità e risulta una diversa destinazione d'uso". Il responsabile del settore 'Attività Produttive Suap' di Casapulla, dopo una verifica effettuata in loco, ha deciso di chiudere il bar di piazza Giovanni XXIII a Casapulla. Il dirigente ha ordinato al titolare l'immediata sospensione dell'attività e la chiusura dell'esercizio di somministrazione di alimenti e bevande esercitata nei locali al piano terra del fabbricato di piazza Giovanni XXIII.

Il proprietario della società potrà fare ricorso al Tar oppure mettersi in regola per poter subito ripartire.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Mille “furgoni lumaca” in autostrada contro le chiusure

  • Cronaca

    Nuovi 228 positivi scoperti nel casertano. Morti 3 pazienti

  • Incidenti stradali

    Muore a 25 anni dopo un drammatico incidente in auto

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento