menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Blitz della polizia, chiuso un autosalone abusivo

I controlli hanno evidenziato la ‘trasformazione’ illegale di una officina

In quella che originariamente era una semplice officina aveva allestito un vero e proprio autosalone. Il Comune di Capua ha disposto con un provvedimento firmato dal dirigente D’Aquino la chiusura dell’attività abusiva, scovata a seguito di un controllo eseguito dal distaccamento locale della polizia stradale.

La rivendita di auto, come emerso dagli approfondimenti degli agenti della polstrada, non era mai stata iscritta alla Camera di Commercio, oltre ad esser stata aperta in un luogo non idoneo e senza i documenti di inizio attività. Il proprietario dell’officina/autosalone ha 60 giorni per ricorrere al Tar contro la decisione del Comune.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', il sito dell'Asl va subito in tilt per migliaia di accessi

Attualità

AstraDay, prenotazioni ‘accavallate’: l’Asl cambia gli orari

Ultime di Oggi
  • Incidenti stradali

    Furgone contro camion sull’Appia: muore autista

  • Cronaca

    "Amianto interrato", sequestrato complesso residenziale

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento