menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La piccola Chiara Mirto

La piccola Chiara Mirto

Chiara muore a 4 anni, il pediatra finisce sotto processo

Il gup nega il giudizio abbreviato condizionato

Rinviato a giudizio dinanzi al Tribunale per l’udienza dibattimentale del prossimo 7 giugno il pediatra di Macerata Eugenio De Felice che curò la piccola Chiara Mirto di soli quattro anni di Macerata Campania, la cui morte avvenne a marzo di tre anni fa presso il Pronto Soccorso Pediatrico dell’Ospedale Civile di Caserta.

Nessun giudizio abbreviato condizionato la cui richiesta è stata rigettata. Questa la decisione del Giudice dell’Udienza Preliminare dott. Emilio Minio che non ha acquisito il parere pro veritate del medico legale consulente di parte dell’imputato il professore Claudio Buccelli.

De Felice è imputato per il reato di omicidio colposo ed ora sara’ sottoposto al giudizio dibattimentale. Cio’ dopo che il pm aveva chiesto l’archiviazione per ben due volte per il De Felice che aveva in cura la bimba. Ma il Giudice per le Indagini Preliminari  Giovanni Caparco accolse, qualche mese fa, invece l’opposizione alla richiesta di archiviazione, ordinando la riapertura del caso e la prosecuzione delle indagini, come avevano chiesto l’avvocato Raffaele Crisileo, legale della famiglia di Chiara; ne seguì l’udienza preliminare per omicidio colposo del medico pediatra De Felice.

Scontro giudiziario acceso tra le parti processuali: il pm aveva infatti depositato due richieste di archiviazione della posizione del pediatra sulla base di due consulenze del medico legale che effettuò l’autopsia, Luca Lepore. Ma il padre e la madre della povera Chiara attraverso il loro consulente di parte, lo specialista di medicina legale professore Antonio Cavezza, e l’avvocato Crisileo, si erano opposti. Nell’udienza scorsa il genitori della piccola Chiara si sono costituiti parte civile nel processo con l’avvocato Crisileo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Gomorra 5, riprese nel Casertano: fan in delirio

Attualità

Il Comune installa gli autovelox. “Troppi incidenti”

Attualità

'AstraDay', il sito dell'Asl va subito in tilt per migliaia di accessi

Attualità

La Brigata dei vaccini festeggia le 100mila dosi in 2 mesi | FOTO

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Il violento impatto poi le fiamme, bilancio pesante: morto e feriti

  • Cronaca

    Boom di guariti nel casertano in 24 ore ma ci sono 5 vittime

  • Cronaca

    Pizzo all'imprenditore, 2 arresti. "I soldi per Zagaria e 'ndrangheta"

  • Incidenti stradali

    Pasquale e Chiara tornano a casa dopo la tragedia in Toscana

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento