rotate-mobile
Venerdì, 2 Dicembre 2022
Cronaca Mondragone

Chiara muore a soli 12 anni: proclamato il lutto cittadino

Il sindaco Lavanga dispone l'esposizione delle bandiere a mezz'asta e la sospensione delle attività durante i funerali

Lutto cittadino per la morte di Chiara Donati, la piccola di Mondragone deceduta a soli 12 anni al Santobono dove era stata ricoverata per un'emorragia cerebrale. Lo ha disposto, con una propria ordinanza, il sindaco Francesco Lavanga che ha raccolto "la spontanea partecipazione di cittadini e amministratori" che intendono "manifestare in modo tangibile e solenne il dolore della città intera per questa tragica scomparsa che l'ha profondamente colpita". 

Per questo, in concomitanza con i funerali in programma oggi - mercoledì 6 luglio - alle 16 alla chiesa di San Giuseppe Artigiano in via Domiziana, saranno esposte le bandiere a mezz'asta nelle sedi comunali. Il sindaco ha inoltre invitato i commercianti a sospendere le attività, in segno di raccoglimento e rispetto. Inoltre, sarà vietato nei pressi della cerimonia funebre svolgere attività ludiche o ricreative ed ogni altro comportamento che contrasti con il carattere luttuoso della cerimonia. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiara muore a soli 12 anni: proclamato il lutto cittadino

CasertaNews è in caricamento