rotate-mobile
Mercoledì, 21 Febbraio 2024
Cronaca Santa Maria Capua Vetere

Otto cellulari scovati nel carcere: “Schermare le sezioni detentive”

La proposta arriva dal sindacato Sappe

Cellulari scoperti all’interno del carcere di Santa Maria Capua Vetere. Il ritrovamento di 8 telefonini, da parte degli agenti della Polizia Penitenziaria, è avvenuto nel reparto Nilo.

"L'ingresso illecito di cellulari nelle carceri è ormai un flusso continuo",  denuncia Donato Capece, segretario generale del Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria, che fa riferimento anche all'ultimo episodioregistrato nel carcere. Non si contano più - ha aggiunto Capece - i rinvenimenti e i sequestri di questi piccoli apparecchi. Le vie d'ingresso diventano molteplici, non ultima anche quella aerea a mezzo droni che sempre più spesso vengono avvistati e
intercettati.Denunciamo queste cose ormai da 10 anni". Il sindacalista poi chiede soluzioni drastiche, "come la
schermatura delle sezioni detentive, delle celle e degli spazi nei quali sono presenti detenuti, all'uso dei telefoni cellulari e degli smartphone".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Otto cellulari scovati nel carcere: “Schermare le sezioni detentive”

CasertaNews è in caricamento