rotate-mobile
Cronaca Villa Literno

Si spezza cavo ferroviario: ferite 5 persone. Circolazione treni sospesa

L'episodio sulla linea Napoli-Villa Literno. Tecnici al lavoro per riparare il guasto

Circolazione sospesa dalle 12 sulla linea Napoli Gianturco - Villa Literno per la caduta del cavo della linea elettrica tra Napoli Campi Flegrei e Napoli Granturco in prossimità della stazione di Napoli Garibaldi.

Sembra sia stata proprio la trivella di un cantiere, che opera in piazza Garibaldi per una società esterna al Gruppo FS, a forare la calotta della galleria ferroviaria sottostante e danneggiare il pantografo del treno Regionale 20931 Pozzuoli - Napoli S. Giovanni Barra. Il convoglio, che in quel momento percorreva la tratta sottostante Napoli Gianturco - Napoli Campi Flegrei, ha dovuto interrompere la sua corsa.

Il pantografo danneggiato ha rotto il cavo dell'alta tensione che alimenta i treni, provocando nella caduta la rottura di alcuni finestrini del Regionale e procurando leggere ferite a cinque viaggiatori, medicati sul posto. La circolazione ferroviaria alle 14 era bloccata ed è difficile fare previsioni di ripristino prima della conclusione degli accertamenti in corso da parte dell'Autorità Giudiziaria e delle verifiche tecniche sulla galleria. Decine le corse cancellate, mentre sono stati attivati servizi sostitutivi, e potenziati quelli di assistenza e informazione al pubblico.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si spezza cavo ferroviario: ferite 5 persone. Circolazione treni sospesa

CasertaNews è in caricamento