Cronaca

Case vacanze e fognature abusive, 20 denunciati | LE FOTO

Maxi blitz della polizia municipale di Cellole: scoperti furti di acqua ed energia elettrica

Il blitz della polizia municipale di Cellole

Maxi blitz della polizia municipale di Cellole, guidata dal comandante Pierluigi Casale, in località Pantano. Le indagini degli agenti hanno portato alla scoperta di allacci abusivi alle forniture elettriche, idriche e sversamento illecito di liquami in canali consortili. Il bilancio è di 20 persone denunciate, originarie di Cesa, Marcianise e Napoli.

Il modus operandi scoperto era ingegnoso. In pratica presso abitazioni condonate ex legge 47/85, e quindi in possesso di regolari contatori, si riusciva, con allacci irregolari, a rifornire di elettricità altre case, stavolta abusive in quanto costruite in zona vincolata paesaggisticamente. Abitazioni irregolari che si popolano soprattutto nel periodo estivo, seppur nell'assenza di servizi primari essenziali come fornitura elettrica ma anche idrica, con l'acqua sottratta illegalmente dalle condotte idriche comunali.

La fogna improvvisata, invece, era costituita da vasche imhoff non autorizzate e prive di formulari per lo smaltimento oppure, in alcuni casi, lo scarico dei liquami avveniva direttamente nei canali consortili limitrofi.

Nel corso dell'operazione, a cui hanno preso parte 10 agenti e l'ausilio di 3 addetti della protezione civile  3 guardie ambientali volontarie nazionali, 3 addetti della Federcaccia sezione di Cellole, è stato rinvenuto e sottoposto a sequestro un immobile in fase di costruzione già gravato dall'ordinanza di abbattimento e ricostruito di nuovo in un'area sottoposta a vincoli.

Notiziata la Procura di Santa Maria Capua Vetere che già ha provveduto ad emettere ordinanza di sgombero per le abitazioni abusivamente realizzate e sono state formalizzate le denunce per i reati di furto di energia elettrica, allaccio abusivo della rete idrica e sversamento illecito di liquami in canali consortili.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Case vacanze e fognature abusive, 20 denunciati | LE FOTO

CasertaNews è in caricamento