rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca Casal di Principe

Casalesi in Veneto, nuove intercettazioni per bloccare le scarcerazioni

La Dda presenta ulteriori prove per evitare la libertà ai maggiori indagati

Il collegio presieduto dal giudice Stefano Manduzio si riserva sulla richiesta della Procura di sospensione dei termini di custodia cautelare nei confronti degli imputati nel processo, ancora in primo grado, alla presunta cellula del clan dei Casalesi attiva in Veneto.

Ad avviso della Procura ci sarebbero ulteriori intercettazioni - per le quali c'è richiesta di trascrizione - che vedrebbero coinvolto il gruppo guidato dal boss Luciano Donadio. Captazioni avvenute in momenti successivi a quelli dell'inchiesta della Dda della Serenissima e che quindi proietterebbero in avanti i termini di custodia cautelare, con diversi imputati detenuti da oltre 3 anni. Questioni su cui si sono opposti i difensori di Donadio e di suo figlio Adriano, gli avvocati Alberini e Gentilini insieme a tutto il collegio difensivo.

Intanto, l'avvocato Giuseppe Brollo, difensore di Raffaele Buonanno, ha depositato istanza di sostituzione della misura cautelare in carcere con quella degli arresti domiciliari per il proprio assistito, colpito in questi due anni per due volte dal Covid. E' stato lo stesso Buonanno ad appellarsi ai giudici: "Portetemi in catene ma fatemi tornare a casa", ha detto in aula.

La decisione del collegio è in programma la prossima settimana quando inizieranno anche gli esami degli imputati. Primo a prendere la parola sarà Angelo Di Corrado, il commercialista finito al centro di diverse inchieste giudiziarie tra cui quella sullo sfruttamento degli operai dei subappalti Fincantieri.

Nel corso dell'udienza celebrata giovedì nell'aula bunker del tribunale di Venezia sono stati escussi un ufficiale della guardia di finanza che è intervenuto nuovamente sugli episodi di riciclaggio e una donna vittima di estorsione, che in più di un'occasione non si era presentata in aula, al punto che è stato disposto l'accompagnamento coattivo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Casalesi in Veneto, nuove intercettazioni per bloccare le scarcerazioni

CasertaNews è in caricamento