Cronaca

Casalesi in Veneto, consulente fiscale arrestato in ospedale

Il professionista dovrà scontare una condanna definitiva per fatti avvenuti in Piemonte

Un consulente fiscale coinvolto nell'inchiesta sulla cellula dei Casalesi attiva nella zona di Eraclea, in Veneto, guidata dal boss di Luciano Donadio, è stato arrestato dai carabinieri dovendo espiare una sentenza definitiva. 

Il professionista di 49 anni si trovava in ospedale quando si è è visto notificare il provvedimento cautelare emesso dalla Procura Generale presso la Corte d'Appello di Torino dai carabinieri. L'ex fiscalista, una volta dimesso, verrà quindi accompagnato in carcere a Venezia. Nei suoi confronti è stata anche disposta la pena accessoria dell’interdizione perpetua dai pubblici uffici.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Casalesi in Veneto, consulente fiscale arrestato in ospedale

CasertaNews è in caricamento