rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Cronaca Casal di Principe

Il business dei Casalesi della mozzarella, abbreviato per Schiavone jr ed altri 3

Bianco, Diana e Baldascino si difendono davanti al giudice. Poi la stoccata al neo pentito: "Soldi alla fidanzata"

Sarà processo con abbreviato per Walter Schiavone, il secondogenito del capoclan Francesco Sandokan, di recente divenuto collaboratore di giustizia, ed altri 3 imputati coinvolti nell'indagine sull'imposizione della mozzarella ai caseifici. 

E' quanto accaduto nel corso dell'udienza preliminare celebrata a Napoli dinanzi al gup Ivana Salvatore dove dopo le prime propalazioni in aula di Schiavone hanno preso la parola gli altri tre imputati: Antonio Bianco, Armando Diana e Nicola Baldascino. In particolare hanno spiegato di non sapere che Schiavone fosse un camorrista, o meglio che nonostante il cognome 'pesante' non si fosse mai comportato con loro come un criminale. 

Nel corso del loro esame hanno cercato anche di chiarire la vicenda delle società fittiziamente intestate ed anche i summit in località protetta dove Walter si trovava già dal luglio del 2018 in seguito all'inizio della collaborazione con la giustizia di suo fratello Nicola. In particolare ne ha parlato Diana che ha ribadito di aver accompagnato Bianco a quegli incontri ed in qualche occasione ci sarebbero state consegne di soldi e mozzarella alla fidanzata di Schiavone. Per la Dda quelli altro non erano che summit sia sia per impartire ordini sia per ricevere i proventi dei suoi affari.

Schiavone è stato già ascoltato dai magistrati riferendo che la distribuzione di prodotti caseari avveniva con meccanismi di concorrenza sleale: "Sapevano che eravamo del clan e ci agevolavano sui prezzi", ha chiarito in aula. Agevolazioni che riguardavano "sia i fornitori sia i rivenditori" dei prodotti. Si torna in aula a metà febbraio per la requisitoria del pm della Dda. Nel collegio difensivo sono impegnati, tra gli altri, gli avvocati Romolo Vignola e Ferdinando Letizia. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il business dei Casalesi della mozzarella, abbreviato per Schiavone jr ed altri 3

CasertaNews è in caricamento