Lunedì, 27 Settembre 2021
Cronaca Santa Maria Capua Vetere

Non pagano il fitto per 2 anni: distruggono casa prima di lasciarla | FOTO

Lo sfratto è stato rinviato a lungo per via del Covid, poi l’amara scoperta per il proprietario

Hanno preso in fitto una casa nel settembre 2018 e, fino a dicembre dello stesso hanno, hanno pagato regolarmente.

Ma dall’inizio del 2019 sono iniziati i problemi per il proprietario che non ha visto più un euro. Dopo un lungo ‘tira&molla’ è stato avviato l’iter per lo scatto della coppia di Santa Maria Capua Vetere che però è stato rallentato dalla pandemia Covid.

Il proprietario è riuscito a poter riavere la disponibilità dell’abitazione solo il 7 settembre scorso grazie all’intervento della forza pubblica, ma è stato costretto a subire un’altra amara sorpresa. L’appartamento, infatti, era stato completamente distrutto dalla coppia che ci viveva.

Dalla cucina alla camera da letto, quasi nulla era come prima. Danni sono stati causati anche alle tubature del bagno, oltre che ai mobili, completamente sfasciati. Sulle mura della casa sono state trovate anche scritte offensive.

Da quanto si è appreso, sembra che la coppia non sia nuova a queste azioni. Per entrare nella casa è stato necessario chiamare anche un fabbro visto che l’ingresso era stato bloccato con un catenaccio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non pagano il fitto per 2 anni: distruggono casa prima di lasciarla | FOTO

CasertaNews è in caricamento