rotate-mobile
Martedì, 4 Ottobre 2022
Cronaca

Case dell'acqua, ecco dove saranno installate e i costi

Saranno 7 le strutture installate su tutto il territorio comunale

Saranno ben sette le case dell’acqua che verranno installate sul territorio di Caserta. Il Comune ha infatti affidato in via definitiva il servizio alla società napoletana ‘Lab Green’. Come già anticipato da Casertanews, i punti di erogazione dell’acqua saranno in funzione 24 ore su 24, collegati direttamente alla rete dell’acquedotto comunale.

Le zone in cui verranno installate

Le case dell’acqua, 7 in totale, verranno installate dalla ditta che si è aggiudicata il bando in piazza Matteotti, piazza Vetrano a Falciano, villetta Antonio Marino a Puccianiello, villetta di piazza dei Colli Tifatini a Pozzovetere, piazza Sant’Anna, piazza Pitesti, villetta ex Campo Sportivo a San Clemente.

Come funzionano

Le case dell’acqua sono notoriamente strutture e servizi ecologici: i distributori automatici di acqua, opportunamente microfiltrata e refrigerata, trasmettono l’acqua tramite la rete dell’acquedotto, permettendo così una notevole riduzione dell’impatto ambientale, contribuendo alla riduzione della produzione di bottiglie in plastica ed al conseguente inquinamento generato dalle attività di produzione e di trasporto a negozi e supermercati.

Costi e oneri

Come si evince dall’esito della procedura di gara, la ‘Lab Green’ incasserà 0,045 € al litro per il servizio svolto. Gli oneri a carico del concessionario sono diversi. Tra questi vi è la sistemazione dell’area e opere accessorie per la posa in opera della casa dell’acqua, gli allacciamenti alle reti idrica ed elettrica, la fornitura della struttura, l’impianto di erogazione dell’acqua con due erogatori, la tecnologia per l’erogazione di acqua naturale e gassata refrigerata, la tecnologia per il pagamento, il sistema di filtrazione, i costi dell’acqua e dell’energia, la pulizia, la sostituzione dei filtri e manutenzione ordinaria e straordinaria dell’impianto e spese di gestione.

A carico del concessionario del servizio vi sono inoltre le spese per: installazione e fornitura casa dell’acqua, gestione, allaccio idrico e costo dell’acqua, allaccio elettrico e costo dell’energia consumata, opere accessorie per la posa della casa dell’acqua, gestione del servizio di co2 alimentare, pulizia e manutenzione dell’impianto, manutenzione filtri e lampade uv, piano di controllo haccp, fornitura di impianti e macchinari dotati di garanzie e certificazioni a norma di legge, fornitura di installazione e cura dei sistemi di pagamento, pagamento di tasse e tributi comunali, ove dovuti, presentazione di polizza assicurativa /fidejussoria come dettagliatamente descritto in convenzione.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Case dell'acqua, ecco dove saranno installate e i costi

CasertaNews è in caricamento