Deve scontare 7 mesi di galera, sorpreso e arrestato

Il 40enne era stato espulso dall'Italia dopo una condanna per spaccio di droga

E' stato arrestato dalla polizia

Aveva vari alias per non farsi beccare dalle forze di polizia essendo destinatario di un'ordine di carcerazione per l'espiazione di una pena a 7 mesi di reclusione. La sua fuga, però, si è conclusa oggi quando gli agenti della Squadra Mobile di Caserta hanno tratto in arresto Albert Topi, alias Elton Topi o Gashi Topi, albanese di 40 anni.

Topi a seguito di attività investigativa, era stato arrestato nel 2008, in Firenze, perché trovato in possesso di 1 chilo di cocaina oltre che ad un bilancino di precisione e circa 1000 euro in contanti. A seguito di condanna, per patteggiamento, alla pena di anni 3 e mesi 6 di reclusione il cittadino albanese nel luglio del 2010 era stato espulso dal territorio italiano con la prescrizione di non farvi rientro prima di 10 anni.

Il 40enne non ha saputo resistere a fascino del Belpaese e il 13 novembre del 2017 rientrava illegalmente in Italia e pertanto veniva denunciato. Da lì nasceva il procedimento per il quale è stato condannato ed arrestato dal personale della sezione antidroga della Squadra Mobile casertana. Terminati gli atti di rito, Topi è stato associato presso la Casa Circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La ‘Dea Bendata’ bacia il casertano: vincita record al Lotto

  • Beccati con i colombacci appena abbattuti, nei guai coppia di bracconieri | FOTO

  • Schianto mortale con l'Apecar, un morto sull'Appia

  • Camorra, chiesta la condanna per imprenditore accusato da Schiavone

  • Fiumi di cocaina nel casertano, mano pesante della Dda: chieste 57 condanne

  • Aggredisce i passanti, fermato dal campione di arti marziali

Torna su
CasertaNews è in caricamento