rotate-mobile
Cronaca Casagiove

Scoperti lavoratori 'a nero' in un supermercato ed in un negozio

Multe e sospensioni dell'attività disposte dai carabinieri

Surante un servizio coordinato per il controllo del territorio finalizzato al contrasto dei fenomeni di illegalità diffusa, i carabinieri di Santa Maria Capua Vetere, coadiuvati da personale del N.I.L. di Caserta, hanno deferito in stato di libertà il titolare di un negozio di articola da cucina di Casapulla.

L’uomo ha omesso, in qualità di datore di lavoro di inviare i lavoratori alle visite mediche previste dalla sorveglianza sanitaria. Nei confronti dello stesso sono state elevate sanzioni amministrative fino a 15.120 euro per l’impiego di 4 lavoratori irregolari.

I militari anno inoltre sospeso l’attività imprenditoriale di un supermercato a Casagiove per l’impiego di un lavoratore irregolare elevando sanzioni amministrative fino a 5.600 euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scoperti lavoratori 'a nero' in un supermercato ed in un negozio

CasertaNews è in caricamento