Blitz dei Nas al mercato ortofrutticolo: si rischia la chiusura

Troppi rifiuti nell'area, 50 operatori commerciali in ansia

I rifiuti ammassati nel mercato ortofrutticolo

Ore di ansia al mercato ortofrutticolo di Aversa. Questa mattina c'è stato un blitz dei carabinieri del Nas insieme ai funzionari dell'Asl Caserta, che hanno effettuato un'ispezione all'interno dell'area, dove, da settimane, sono ammassati rifiuti che non sono stati raccolti. La situazione era stata portata alla luce dallo stesso patron della Senesi (la ditta che si occupa della raccolta) che, nei giorni scorsi, ha postato delle foto sui social network denunciando la situazione in cui versa l'area. Dopo aver saputo della presenza dei carabinieri del Nas, si è portato in zona anche il sindaco di Aversa Alfonso Golia. Si sta cercando di trovare una soluzione che possa permettere di evitare la chiusura, anche se appare davvero molto difficile. Per questo motivo 50 operatori commerciali sono in attesa in zona per conoscere il proprio futuro.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mani massacrate a martellate: un casertano tra i picchiatori del gruppo Contini

  • La speranza è finita: Fioravante è stato trovato morto

  • Cenerentola chiude, l'addio in una lettera: "50 anni bellissimi"

  • Il figlio non torna a casa, papà lo trova con gli amici e accoltella un 16enne

  • Blitz di Luca Abete a Marcianise dopo il servizio sul reddito di cittadinanza

  • Traffico in tilt all'uscita di Caserta Sud

Torna su
CasertaNews è in caricamento