Inseguimento finisce con uno schianto: feriti 2 carabinieri | FOTO

Automobilista non si ferma all’alt: la vettura è risultata rubata

I carabinieri mentre fermano il fuggitivo

Mattinata movimentata quella vissuta questa mattina tra Sessa Aurunca e Mondragone. Una pattuglie dei carabinieri della Radiomobile di Sessa Aurunca ha intercettato lungo la Domiziana un’automobile Fiat 500 e le hanno imposto l’alt: l’uomo che era alla guida non si è fermato ed ha accelerato.

I militari si sono messi al suo inseguimento che si è concluso solo nei pressi di una delle nuove rotonde di Mondragone dove, intanto, era giunta in soccorso anche un’altra vettura dei colleghi della città mondragonese. Qui si è verificato un incidente, coi carabinieri che sono riusciti a fermare il fuggitivi, restando anche lievemente feriti (in 2 sono stati portati in ospedale per essere refertati).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’uomo che era alla guida dell’automobile è stato portato in casema: la Fiat 500 è risultata essere provento di un furto consumato a Formia nei giorni scorsi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Donna trovata morta nel letto di casa: aveva 40 anni

  • Bimbo morto, i genitori di Diego rompono il silenzio dopo 5 giorni

  • Coronavirus, Annamaria non ce l'ha fatta. Muore dopo il ricovero

  • Coronavirus, contagiata donna di 40 anni: è in ospedale

  • Malore improvviso, ragazzo di Aversa muore in Spagna

  • Coronavirus, slitta il picco in Campania. "Contagi al massimo tra fine aprile ed inizio maggio"

Torna su
CasertaNews è in caricamento