Maxi controllo sulla strada del mare: identificate 691 persone, 2 denunciati

Ritirata una patente ed elevati quasi 15mila euro di multe

I Carabinieri della Compagnia di Sessa Aurunca, nel corso di un servizio coordinato di controllo del territorio, hanno deferito, in stato di libertà, tre persone, di cui un ventiduenne di Giugliano in Campania, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, un trentanovenne di Marano di Napoli, poiché sorpreso sulla Domitiana, in località Santa Eufemia del comune di Cellole, alla guida di un autovettura risultata provento di furto, e un trentanovenne di Marcianise, poiché controllato alla guida dell’autovettura in uso, è risultato positivo all’accertamento alcolemico con etilometro, con tasso pari a 1,40 g/l,. allo stesso è stata ritirata la patente di guida.

Nel corso dello stesso servizio sono stati segnalati alla Prefettura di Caserta per detenzione di stupefacenti per uso personale due persone e sequestrata la sostanza stupefacente in loro uso. Nel complesso i militari dell’Arma impegnati nel particolare servizio, hanno proceduto a sottoporre a controllo 372 veicoli; identificate 691 persone; controllare 45 esercizi commerciali; effettuate 13 perquisizioni tra domiciliari, personali e veicolari; elevare 63 contravvenzioni al c.d.s. per un importo complessivo di euro 14.970,00

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Beccati con i colombacci appena abbattuti, nei guai coppia di bracconieri | FOTO

  • Schianto mortale con l'Apecar, un morto sull'Appia

  • Camorra, chiesta la condanna per imprenditore accusato da Schiavone

  • Aggredisce i passanti, fermato dal campione di arti marziali

  • Fiumi di cocaina nel casertano, mano pesante della Dda: chieste 57 condanne

  • Camorra, l’allarme della Dda: “Casalesi 2.0 più insidiosi del vecchio clan”

Torna su
CasertaNews è in caricamento