Carabinieri in lutto per l'addio a Savinelli, il ministro: "Un duro colpo per tutti noi"

Guerini, il sottosegretario Calvisi ed il generale Nistri inviano un messaggio alla famiglia

L’arma dei carabinieri piange il ‘gigante buono’. E’ un lutto profondo quello che ha scosso la famiglia dei militari per la scomparsa dell’appuntato scelto Salvatore Savinelli, il 53enne di San Felice a Cancello, morto per complicanze dopo il ricovero al Covid hospital di Maddaloni.

Il dolore dell’Arma dei carabinieri

Il comandante generale Giovanni Nistri e tutta l'Arma dei carabinieri ricava Savinelli come un carabiniere che credeva profondamente nel proprio lavoro e nella famiglia. Quotidianamente con silenziosa umiltà rinnovava con il servizio il giuramento prestato, servendo il proprio Paese; lo ha fatto alla scuola allievi di Benevento, alle stazioni carabinieri di Roccarainola, Maddaloni (Caserta) e Carbonara di Nola, al Nucleo investigativo di Castello di Cisterna ed infine, da poco più di un anno, al reparto servizi magistratura". Il comandante generale e l'Arma tutta "si stringono vicino alla moglie e alle due figlie, colpite dalla tremenda perdita. Il suo sacrificio resterà vivo nella memoria di tutti i carabinieri”.

Il ricordo del ministro della Difesa

 "La morte dell'Appuntato scelto Salvatore Savinelli è un nuovo, duro colpo per tutto noi. In questo momento di profondo dolore, rivolgiamo il pensiero, la vicinanza e il cordoglio alla sua famiglia e all'Arma dei Carabinieri". Così il ministro della Difesa Lorenzo Guerini ha commentato la notizia del decesso dell'Appuntato scelto qualifica speciale Salvatore Savinelli. "Una vittima dell'immane battaglia che tutti noi, uniti, stiamo combattendo contro il coronavirus - aggiunge Guerini -. La Difesa è costantemente in prima linea, pagando un alto prezzo, per supportare i cittadini in questa emergenza sanitaria. Uomini e donne che con grande generosita' ogni giorno sono al servizio del Paese". 

“Ha dedicato la sua vita al Paese”

“Purtroppo oggi è venuto a mancare l’Appuntato Scelto Qualifica Speciale Salvatore Savinelli a causa delle complicanze di una polmonite da coronavirus. Esprimo sentimenti di profondo cordoglio e vicinanza alla moglie e alle due figlie. Salvatore era un servitore dello Stato che ha lottato fino all’ultimo contro questo virus”, ha dichiarato il Sottosegretario alla Difesa, Giulio Calvisi.  “Ci lascia un Carabiniere che, come tutti i suoi colleghi, ha dedicato la sua vita e la sua professionalità al servizio del Paese. Al Generale Nistri e all’Arma dei Carabinieri siamo riconoscenti per il prezioso supporto fornito al Paese anche nel corso di questa emergenza sanitaria", ha concluso Calvisi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un casertano 'firma' la nuova stazione della metro di New York

  • E' ufficiale: Campania in zona gialla. Confermate le restrizioni per il week-end

  • Giovanni a 6 anni debutta su Rai 1 nella fiction ‘Mina Settembre’

  • Blitz di Luca Abete, scoperta scuola che offre punteggio ai prof in cambio di soldi I VIDEO

  • Muore improvvisamente ed i carabinieri scoprono la casa a luci rosse

  • Caserta perde un pezzo di storia, "Dischi Sgueglia" chiude dopo 65 anni

Torna su
CasertaNews è in caricamento