Carabiniere muore a 39 anni: lascia 3 figli

Malore fatale dopo il rientro a casa dopo il lavoro

Un carabiniere di 39 anni è morto dopo un malore accusato questa mattina dopo essere rientrato a casa dopo il lavoro.

Il brigadiere, Stanislao Vozza, originario di Casagiove ma residente a Macerata Campania, era in servizio al Nucleo Operativo Radiomobile della compagnia di Marcianise.

Subito sono stati allertati i soccorsi, ma purtroppo quando sono arrivati a casa del carabiniere non c’era già più nulla da fare.

Lascia una moglie e tre figli piccoli. I funerali sono in programma domenica pomeriggio alle ore 16 nella chiesa di San Marcello Martine a Macerata Campania. La salma sarà tumulata al cimitero di San Prisco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un casertano 'firma' la nuova stazione della metro di New York

  • Scuole chiuse, altri 3 sindaci firmano l'ordinanza di proroga

  • E' ufficiale: Campania in zona gialla. Confermate le restrizioni per il week-end

  • Giovanni a 6 anni debutta su Rai 1 nella fiction ‘Mina Settembre’

  • Muore improvvisamente ed i carabinieri scoprono la casa a luci rosse

  • Caserta perde un pezzo di storia, "Dischi Sgueglia" chiude dopo 65 anni

Torna su
CasertaNews è in caricamento