rotate-mobile
Domenica, 21 Aprile 2024
Cronaca Marcianise

Cantieri abusivi per i lavori alla rete elettrica: 7 nei guai

Il Comune non aveva rilasciato alcuna autorizzazione. Denunciati i responsabili della società e gli operai

Cantieri abusivi per i lavori di scavo della fornitura elettrica nel comune di Marcianise: 7 denunciati. È il risultato dell'attività di controllo posta in essere dagli agenti del commissariato di Marcianise che durante un giro di perlustrazione del territorio in viale Leonardo ad angolo con viale Kennedy notavano la presenza di un cantiere con mezzi pesanti che sfrecciavano sul tratto di strada interessato dai lavori mettendo a rischio l'incolumità degli utenti della strada.

Infatti con l'ausilio di camion, bobcat e mezzi da scavo gli operai erano intenti a porre in essere lavori di scavo per la realizzazione di un tronco di energia elettrica interrata senza alcuna segnaletica o cartellonista che potesse segnalare l'attività del cantiere agli automobilisti. Il cantiere era poi posto ad intersezione con un altro cantiere su viale Kennedy lungo un rettilineo con rotatoria che non lasciava visuale alle altre vetture in transito. I poliziotti dopo aver provveduto all'individuazione della società esecutrice dei lavori, una ditta con sede a Marcianise, hanno poi scoperto presso l'ufficio tecnico comunale di Marcianise che alla società non era stata rilasciata alcuna autorizzazione.

Sono stati deferiti presso la Procura di Santa Maria Capua Vetere 7 persone tra operai ed i responsabili della società per violazione delle norme sul Testo Unico della Salute e Sicurezza sul Lavoro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cantieri abusivi per i lavori alla rete elettrica: 7 nei guai

CasertaNews è in caricamento