Sindaco incompatibile, fissata l'udienza in tribunale

Consigliere di opposizione solleva il caso, Cantelmo sbotta su Facebook

Il sindaco di Vairano Bartolomeo Cantelmo

Nei giorni scorsi si è svolta l’udienza davanti al giudice elettorale del tribunale di Santa Maria Capua Vetere in seguito al ricorso presentato contro il sindaco di Vairano Patenora Bartolomeo Cantelmo. Secondo il consigliere comunale Moreno, infatti, il primo cittadino sarebbe incompatibile in quanto ha un contenzioso aperto col Comune.

“La prossima udienza - spiega il sindaco su Facebook - si dovrà tenere il 19 gennaio 2018 per l’ennesima denuncia che il consigliere comunale Moreno ha proposto contro di me in questi giorni e relativa alla questione da lui sollevata circa la mia incompatibilità, benché eletto da più di 2000 cittadini, semplicemente perché nel giudizio davanti al Tar mi son permesso di difendermi dalle accuse assurde della ricorrente sigorara Orabona, precisando che le mie memorie sono contro le tesi della Orabona (o meglio del suo avvocato) e non contro quelle del Comune, alle quali mi sono fermamente associato. Affronteremo con un altro avvocato pure questo”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rientra dalle vacanze e si 'becca' 10mila euro col 'Gratta&Vinci'

  • L'ordine di morte di Sandokan: "I parenti dei pentiti devono morire"

  • Schianto mortale con l'Apecar, un morto sull'Appia

  • L'imprenditore pentito accusa la sua rete di prestanome

  • Anatre abbattute a fucilate, beccati i cacciatori abusivi | FOTO

  • Tragedia in ospedale, bambina muore dopo il parto

Torna su
CasertaNews è in caricamento