Cronaca Sessa Aurunca

Sigilli a canile abusivo, sequestrati 34 cuccioli | FOTO E VIDEO

Blitz della municipale a Sessa Aurunca. Controlli straordinari anche a Capua e Santa Maria Capua Vetere

Sigilli a canile abusivo: proprietaria in TSO e 34 cuccioli sequestrati. È il risultato dell'operazione congiunta dei carabinieri forestali della stazione di Sessa Aurunca, la polizia municipale di Sessa Aurunca, l'Esercito Italiano, il Settore Ambiente e Servizi Sociali del Comune di Sessa Aurunca, il Settore Randagismo dell'ASL Veterinaria di Caserta, il Settore Benessere Animale dell'ASL veterinaria casertana coadiuvata dall'U.C.O veterinario di Caserta presso un rifugio abusivo sito in località Torretta nel Comune di Sessa Aurunca.

Sono stati rinvenuti 34 cuccioli perlopiù meticci stipati in piccole gabbie senza aria immersi nelle proprie deiezioni e con la rogna. Gli operatori militari, comunali e sanitari hanno rinvenuto 9 carcasse di cani in avanzato stato di decomposizione in prossimità delle gabbie e del container in cui viveva la proprietaria, C. L. affetta da sindrome 'Animal Holding'.  

I cuccioli sprovvisti di microchip erano rinchiusi in minuscole gabbie poste in una area di circa 1000 metri quadrati a cui la polizia locale sessana ha posto i sigilli. I 34 cuccioli sono stati sequestrati dal personale dei carabinieri forestali della stazione sessana e affidati al canile municipale di Sessa Aurunca in attesa delle disposizioni dell'autorità giudiziaria competente. La 'proprietaria' della struttura illecita è stata sottoposta a trattamento sanitario obbligatorio presso l'ospedale Moscati di Aversa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nell'ambito della medesima azione straordinaria, rientrante nei servizi di controllo nella Terra dei Fuochi, sono stati effettuati controlli anche a Capua e Santa Maria Capua Vetere nelle località e nei siti in cui abitualmente vengono abbandonati e quindi conferiti in modo illecito i rifiuti sul territorio. Qui sono state identificate 7 persone, controllati altrettanti veicoli, con due sanzioni - per oltre mille euro - ed un sequestro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sigilli a canile abusivo, sequestrati 34 cuccioli | FOTO E VIDEO

CasertaNews è in caricamento