Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca Carinola

Canile abusivo nell'ex macello: ordinato lo sgombero

Il provvedimento è scattato a seguito del blitz di polizia municipale, carabinieri e funzionari dell'Asl

Un canile nell'ex macello di Carinola occupato abusivamente. E' quanto scoperto dagli agenti della polizia municipale, guidati dal comandante Giovanni Fusco, nel corso di un blitz eseguito proprio nell'immobile di proprietà comunale sito in via Annunziata. 

L'occupazione abusiva, da parte dell'associazione animalista “In ricordo di Giusy Russo”, è stata accertata anche a seguito di un sopralluogo congiunto da parte dei funzionari dell'Asl (Dipartimento di Prevenzione e Servizio Veterinario di Santa Maria Capua Vetere), dei carabinieri forestali di Sessa Aurunca e dei funzionari dell'Ufficio Tecnico del Comune di Carinola.

Ed è così che è scattata l'ordinanza di sgombero da parte del responsabile comunale del settore Tecnico, Giovanni Russo. Ora il presidente dell'associazione animalista avrà di tempo appena 5 giorni per lasciare l'immobile in via Annunziata.

Il provvedimento è stato trasmesso anche alla polizia municipale che dovrà farlo osservare. Tuttavia i proprietari del fabbricato potranno fare ricorso al Tar della Campania entro 60 giorni dalla notifica dell'ordinanza oppure entro 120 giorni dinanzi al Presidente della Repubblica. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Canile abusivo nell'ex macello: ordinato lo sgombero

CasertaNews è in caricamento