Cronaca

La Campania in 'zona gialla' per la terza settimana consecutiva

In Italia invece i dati sono in aumento ma non dovrebbero esserci 'zone rosse'

Sale l’indice Rt nazionale, da 0.85 a 0.89, secondo l’ultimo monitoraggio della Cabina di regia. Scende l’incidenza dei casi, da 146 a 127 ogni 100mila abitanti. In Campania l'indice Rt scende allo 0,95, dopo l'1,08 della scorsa settimana, con valutazione d’impatto e classificazione complessiva di rischio entrambe basse.

Sembra dunque ormai certa la conferma della zona gialla per la Campania anche dal 10 maggio. 

Dati da zona gialla

In Campania è fortemente calato nell'ultima settimana il rapporto tamponi/positivi, attestandosi poco sopra il 6%. Gli ospedali reggono e non appaiono particolari criticità al momento nella gestione dell'emergenza, nonostante purtroppo si continui a morire di Covid.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Campania in 'zona gialla' per la terza settimana consecutiva

CasertaNews è in caricamento