menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Piccolo ed Andrea Letizia

Piccolo ed Andrea Letizia

Camorra dei Piccolo-Letizia: le difese provano a smontare le tesi della Procura

Al via le arringhe degli avvocati nel processo d'Appello. Il pg ha invocato 21 condanne

Prosegue con le arringhe dei difensori il processo d'Appello a carico del gruppo Piccolo-Letizia di Marcianise e dei Perreca di Recale. 

Nel corso dell'ultima udienza hanno discusso gli avvocati Massimo Trigari, Umberto Elia e Mirella Baldascino che hanno provato a smontare le tesi della Procura che ha invocato la conferma della sentenza pronunciata in primo grado con 21 condanne. Si torna in aula a fine mese e poi a metà maggio. 

Il pg, nel corso della sua requisitoria, ha confermato tutte le contestazioni mosse dalla Dda a carico degli imputati ed ha invocato la conferma delle pene pronunciate in primo grado dal giudice Cananzi al termine del processo con abbreviato. In particolare il giudice di prime cure aveva inflitto 2 anni in continuazione per Fabio Buanno, 56 anni di Marcianise, con una pena complessiva di 7 anni e 4 mesi; 1 anno in continuazione per Luigi Caterino, 69 anni di Casal di Principe, con una pena complessiva di 8 anni e 7 mesi; 1 anno in continuazione per Francesco Antonio Celeste, 34 anni di Caserta, per una pena compolessiva di 5 anni e 6 mesi; 6 anni e 8 mesi per Maria Cristiano, 54 anni di Marcianise; 2 anni in continuazione per Pietro De Lise, 48 anni di Portico di Caserta, con una pena complessiva di 9 anni e 4 mesi; 20 anni in continuazione per Andrea Letizia, 43 anni di Marcianise, con una pena complessiva di 30 anni; 26 anni per Antonio Letizia, 50 anni di Marcianise; 8 anni per Giuseppe Letizia (detto Vincenzo), 28 anni di Marcianise; 10 anni in continuazione per Michele Maietta, 36 anni di Marcianise, con una pena complessiva di 12 anni; 13 anni e 4 mesi per Antonio Nacca, 39 anni di Marcianise; 10 anni e 8 mesi per Luigi Noia, 57 anni di Recale; 20 anni per Giovanni Perreca, 59 anni di Recale; 3 anni e 6 mesi per Giuseppe Pettrone, 53 anni di Pignataro Maggiore; 20 anni per Achille Piccolo; 6 anni e 8 mesi per Angelo Piccolo, 39 anni di Marcianise; 6 anni e 8 mesi per Palma Bellopede Piccolo, 42 anni di Marcianise; 10 anni per Domenico Piccolo; 13 anni e 4 mesi in continuazione per Francesco Piccolo, 39 anni, con una pena complessiva di 16 anni e 4 mesi; 20 anni in continuazione per Pasquale Piccolo, 59 anni di Marcianise detto Rockfeller, con una pena complessiva di 27 anni e 6 mesi; 6 anni e 7 mesi per Mario Russo, 34 anni; 9 anni e 6 mesi per Vincenzo Timbone, 45 anni di Afragola.

Nel collegio difensivo sono, inoltre, impegnati gli avvocati Andrea Piccolo, Giuseppe Foglia, Franco Liguori, Gaetano Laiso, Nicola Marino, Dezio Ferraro, Nicola Musone, Renato Jappelli ed Angelo Raucci.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Gomorra 5, riprese nel Casertano: fan in delirio

Attualità

Il Comune installa gli autovelox. “Troppi incidenti”

Attualità

'AstraDay', il sito dell'Asl va subito in tilt per migliaia di accessi

Attualità

La Brigata dei vaccini festeggia le 100mila dosi in 2 mesi | FOTO

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento