menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il racconto di Nicola Schiavone

Il racconto di Nicola Schiavone

Un agguato scampato e la testimonianza per Zagaria, l'ascesa criminale di Parente

Il racconto di Nicola Schiavone sull'imprenditore arrestato: "Nella mia bisca coi parenti di Zagaria"

Un attentato scampato, per il suo legame ad Antonio Bardellino, una testimonianza favorevole al boss Michele Zagaria durante il processo Spartacus ed il legame della sua attività alla cosca di Michele 'Capastorta'. E' questo il percorso criminale dell'imprenditore di Casapesenna Raffaele Parente, attivo nel movimento terra e nel recupero di rifiuti ed arrestato nei giorni scorsi, raccontato da Nicola Schiavone, il figlio del capoclan Sandokan diventato collaboratore di giustizia. 

"Dopo l'agguato che Raffaele Parente subì - racconta Schiavone - e da cui scampò miracolosamente si celebrò il processo Spartacus" durante il quale "parente avrebbe scagionato Michele Zagaria così da smentire l'attendibilità dei collaboratori che lo accusavano". Il motivo, riferito a Schiavone, era che "Zagaria aveva un approccio con Raffaele Parente a seguito del quale aveva avuto queste rassicurazioni". 

E "la testimonianza a favore di Michele Zagaria segnò un momento di trasformazione nel rapporto tra Parente e Zagaria. Poiché, infatti, Parente aveva mantenuto l'impegno, aveva dato dimostrazione di affidabilità e di serietà verso Michele Zagaria e di conseguenza verso tutto il clan dei Casalesi. Da questo momento Parente diviene una persona molto vicina a Michele Zagaria". 

Una vicinanza che viene anche estrinsecata con parenti del boss di Casapesenna che si accompagnavano a Parente anche per frequentare una bisca clandestina controllata dagli Schiavone a Casal di Principe. Quella era "una persona che stava con loro", dice Schiavone. In quel periodo Parente avrebbe dato inizio alla sua attività "in società con Michele Zagaria". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    La Campania torna ‘arancione’: ecco cosa cambia da lunedì

  • Cronaca

    Spaccio di droga in stile 'Gomorra': 9 condanne in Appello

  • Cronaca

    Tragedia nella frazione: 40enne trovata morta in casa

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento