rotate-mobile
Lunedì, 30 Gennaio 2023
Cronaca Casal di Principe

Il ras non paga la merce per il mini market della moglie: "Stanno pieni di soldi"

Tre fratelli nel mirino di Della Corte: "Pagato per quieto vivere"

Soldi ma anche merce. Il clan dei Casalesi non 'buttava via' nulla purché gli imprenditori pagassero. Emerge dall'ordinanza di custodia cautelare che ha coinvolto 45 persone (di cui 37 colpite da misura cautelare) ritenute parte delle rinnovate fazioni degli Schiavone e dei Bidognetti.

Di particolare interesse l'estorsione a tre fratelli titolari di supermercati tra Casal di Principe e San Cipriano d'Aversa che sarebbero stati costretti a versare a Giovanni Della Corte, ritenuto il nuovo capo della fazione degli Schiavone, due tangenti da 1000 euro (in cambio di assegni privi di copertura) ma anche merce per un importo complessivo di 1800 euro. "Questo sta pieno di soldi, gli ho detto vammi a prendere mille euro", commenta Della Corte a margine di uno dei raid estorsivi. 

Ma la conferma "involontaria" delle richieste estorsive arriva dagli stessi fratelli. Temendo che potessero mettersi d'accordo sulla versione da fornire, infatti, i carabinieri che li convocano decidono di intercettare i loro colloqui in sala d'attesa. "Cucchione", dice uno di loro riferendosi a Giovanni Della Corte raccontando quanto gli era stato
chiesto a proposito del cambio di un assegno che lui aveva fatto perché si trattava di Giovanni Della Corte. "Tu gli hai fatto la fornitura - replica un altro - tu lo dovevi andare a denunciare. Adesso come la vuoi chiamare: estorsione, prestito... Uno che viene, che si prende la roba e non ti paga come lo vuoi chiamare? Vi ha fatto l'estorsione". 

Da quanto emerso Della Corte avrebbe favorito la moglie (anche lei indagata) che gestisce un minimarket e che avrebbe preso 1800 euro di merce dal supermercato delle vittime senza mai pagare. "Ho compreso di aver subito un'estorsione camuffata", ha detto il commerciante. Anche chi ha versato i mille euro ha confermato ai carabinieri di non aver denunciato "per quieto vivere".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il ras non paga la merce per il mini market della moglie: "Stanno pieni di soldi"

CasertaNews è in caricamento