rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca Sant'Arpino

Ragazzino vola dal primo piano per recuperare il pallone

Il giovane ha tentato di arrampicarsi sul balcone prima di cadere rovinosamente a terra: è ricoverato in ospedale

Una partitella di calcio, come tutti noi abbiamo fatto nella vita. Che poteva trasformarsi in tragedia. Un ragazzino ieri sera (10 giugno) stava giocando con degli amici in via Gennaro Mormile a Sant'Arpino quando il pallone è finito sul terrazzo di un appartamento al primo piano di un palazzo. Per evitare di 'disturbare' la proprietaria di casa ecco la decisione 'affrettata': il giovane inizia ad arrampicarsi per cercare di arrivare al terrazzo. Perde improvvisamente l'equilibrio e cade rovinosamente sull'asfalto. 

Fortunatamente ad assistere a tutta la scena anche un residente della zona che ha avvisato immediatamente gli uomini del 118. I medici sono arrivati sul posto in pochi minuti ed hanno visto che il ragazzo aveva colpito l'asfalto con la testa. Immediata la corsa in ospedale dove il giovane è stato ricoverato e le sue condizioni sono da valutare in queste ore. Poco dopo sono giunti sul posto anche i carabinieri che hanno ascoltato alcuni giovani che stavano giocando con lui.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ragazzino vola dal primo piano per recuperare il pallone

CasertaNews è in caricamento