Cade col parapendio nel casertano, 50enne salvato da elicottero | LA FOTO

Decisivo l'intervento dei soccorsi per salvare la vita dell'uomo

Nel pomeriggio di oggi il Soccorso Alpino e Speleologico, Servizio Regionale Campania, è intervenuto in aiuto di un parapendista precipitato nella vegetazione a Rocchetta e Croce. L’uomo, cinquantenne, si era lanciato da una piattaforma del Monte Maggiore ma ben presto, per ragioni ancora da verificare, ha perso il controllo della struttura di volo ed è precipitato rovinosamente su un pendio di vegetazione fitta mista a rocce, riportando serie lesioni alle caviglie ed alla schiena.

Il 118, allertato da compagni dell’infortunato, ha richiesto a sua volta l’intervento del CNSAS, dell’elisoccorso e dell’ambulanza territoriale. Alcuni tecnici del CNSAS erano fortunatamente già operativi in prossimità del luogo dell’incidente, potendo così intervenire in tempi rapidi sul ferito prestandogli le dovute medicalizzazioni in attesa dell’elisoccorso. Il CNSAS è un servizio di soccorso medicalizzato, e questo consente agli operatori di aiutare gli infortunati anche nelle fasi recupero in zone impervie e difficili da raggiungere, utilizzando i presidi medici del caso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo essere stato stabilizzato l’infortunato è stato trasportato sull’elicottero dell’elisoccorso tramite verricello, appena in tempo dato il sopraggiungere del buio che avrebbe reso difficili le operazioni in volo, e trasferito in ospedale. Sul posto erano presenti anche i Carabinieri Forestali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violento temporale sul casertano: strade allagate. E' già caos | FOTO E VIDEO

  • Tra i rifiuti spunta una fattura: vigili urbani incastrano il "mago delle cantine" | FOTO

  • Addio Nando: una vita in musica spezzata da un atroce destino

  • Arrivano nel casertano per le vacanze ma sono positivi al coronavirus

  • Muore a 39 anni dopo il drammatico incidente mentre lavora

  • Corruzione, imprenditore casertano nell'inchiesta col consigliere regionale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento