Cronaca

Cade dal terzo piano della casa: 36enne muore sul colpo

All'arrivo dei medici e dei carabinieri già non c'era più nulla da fare: ascoltata la moglie

Una tragedia ha scosso la comunità di Sant'Arpino. Le sirene del 118, poi l'arrivo dei carabinieri e quindi la scoperta nel cuore della notte: Mario, 36enne di Sant'Arpino, è stato trovato senza vita in via Risorgimento, una traversa di via Martiri Atellani, e all'arrivo dei medici già non c'era nulla da fare.

Il 36enne era conosciuto da tutti i residenti della zona e sembrerebbe che sia caduto dal terzo piano della propria abitazione, perdendo immediatamente la vita. I carabinieri pensano possa trattarsi di un suicidio ma sono ancora in corso le indagini per verificare l'esatta dinamica. 

Tanti residenti, nonostante fossero da pochi minuti passate le 2 della notte, sono scesi in strada per cercare di aiutare Mario ma è apparso subito evidente che non fosse possibile fare nulla. 

I carabinieri di Sant'Arpino hanno ascoltato anche la moglie, ovviamente scossa dalla tremenda tragedia, per capire se fosse successo qualcosa negli ultimi giorni che potesse aver anche solo fatto pensare ad un gesto simile.

La salma è stata trasportata all'ospedale di Caserta per l'esame autoptico. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cade dal terzo piano della casa: 36enne muore sul colpo

CasertaNews è in caricamento