Martedì, 16 Luglio 2024
Cronaca San Tammaro

Sorpreso a cacciare vicino al cimitero: sequestrato fucile ed un'altra arma

L'uomo è stato beccato dagli agenti del commissariato di polizia

Nella giornata del 17 settembre è stato denunciato all'Autorità giudiziaria un cittadino italiano di 71 anni, residente a San Tammaro, sorpreso, nei pressi dell’area cimiteriale di Santa Maria Capua Vetere, mentre esercitava la caccia nonostante la chiusura statuita dal calendario venatorio. 

Il fucile utilizzato e un’altra arma detenuta in casa sono stati sequestrati dalla polizia ed è stato avviato l’iter per la revoca della licenza di porto d’armi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpreso a cacciare vicino al cimitero: sequestrato fucile ed un'altra arma
CasertaNews è in caricamento