rotate-mobile
Martedì, 4 Ottobre 2022
Cronaca Capua

Sorpresa a sversare i rifiuti in strada: si becca 500 euro di multa

La responsabile dell'accaduto è di Caserta. Il sindaco Branco avverte: "Abbiamo installato telecamere su gran parte del territorio comunale"

Nella serata di venerdì a Capua, nei pressi della rotatoria del secondo tratto di via Galatina, una automobilista casertana si è fermata e ha abbandonato i suoi rifiuti. In poche ore però gli agenti della polizia locale, grazie all'ausilio delle telecamere di videosorveglianza installate in zona, sono riusciti ad identificarla e le hanno fatto un verbale da 500 euro in quanto non residente.

"Stiamo puntando ad ottenere l'ottimizzazione del servizio di gestione e raccolta dei rifiuti - ha sottolineato il sindaco di Capua, Luca Branco - Abbiamo installato telecamere su gran parte del territorio comunale che ci permettono di monitorare l'operato cittadino sul conferimento dei rifiuti. Inoltre controlliamo quotidianamente i mezzi della ditta Falzarano attraverso un dispositivo gps che ne monitora il percorso, i tempi di ritiro e ovviamente le zone in relazione al programma di ritiro rifiuti concordato con l'amministrazione".

"La videosorveglianza e l'applicazione delle sanzioni sono stati affidate al Comando di polizia locale, il quale attraverso la centrale operativa preposta, sta già operando in tal senso, applicando multe ai trasgressori di importante rilevanza economica - ha continuato - Abbiamo pensato anche alla sensibilizzazione dei cittadini di Capua e Sant'Angelo in Formis attraverso l'utilizzo delle compostiere di comunità".

"È una sfida difficile ma stiamo lavorando in piena sinergia con tutte le parti in causa per vincere questa scommessa. La polizia municipale, la minoranza comunale, le scuole, le istituzioni cittadine, la ditta Falzarano", ha concluso il primo cittadino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpresa a sversare i rifiuti in strada: si becca 500 euro di multa

CasertaNews è in caricamento