Buoni spesa, alla Finanza tutta la documentazione dei richiedenti

Le fiamme gialle faranno verifiche sulle richieste pervenute

La Guardia di Finanza sta verificando tutto l'elenco di coloro che hanno presentato la richiesta per ottenere i bonus alimentari a San Marco Evangelista. Le fiamme gialle di Marcianise hanno mandato (così come agli altri comuni di competenza) anche all'amministrazione comunale guidata da Gabriele Cicala la richiesta di avere la documentazione che gli è stata anche già inviata (non c'è stata alcuna visita negli uffici del Comune). La Finanza vuole capire se ci sia stato qualche residente che ha provato a fare il 'furbetto' nella richiesta dei bonus alimentari: nel caso verrà scoperto, sarà denunciato a norma di legge. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il coprifuoco di De Luca: stop agli spostamenti fra le province, attività chiuse dalle 23

  • Coprifuoco in Campania, De Luca firma l'ordinanza. Tutti a casa dopo le 23 per 20 giorni

  • Troppi contagi: "Marcianise sarà dichiarata zona rossa"

  • Il contagio dilaga nel casertano: 4 morti e 576 nuovi casi. Positivo un tampone su 3

  • De Luca firma un'altra ordinanza dopo il DPCM di Conte: aperti solo nido e asili, Elementari e Medie con la Dad

  • Nuovo record di contagi in un giorno: 321 nuovi casi e 2 morti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento