Bungalow, appartamenti sul mare ed un'officina: raso al suolo il "mostro" del Papele

Ruspe in azione a Mondragone: demoliti circa 5mila metri quadrati di manufatti abusivi. Avviata azione contro il costruttore

Ruspe in azione al lido Papele

C'era addirittura una carrozzeria oltre a mini appartamenti e bungalow sul mare. Tutto rigorosamente abusivo e facente parte del "Lido Papele" di Mondragone, un complesso edilizio di 4.638 metri quadrati per il quale la Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere ha messo in azione le ruspe per gli abbattimenti.

Tutto abusivo a due passi dal mare. E' stata disposta la demolizione di un locale di 550 metri in cui erano ricavati 4 alloggi destinati a civile abitazione, un locale adibito ad officina-carrozzeria, 2 corpi di fabbrica con 13 servizi igienici, pedane in cemento armato su cui erano stati realizzati bungalow utilizzati come residenze estive e privi dell'allaccio alla rete fognaria, con elevati rischi igienico sanitari. 

Dopo l'abbattimento dei manufatti l'area del Papele sarà acquisita e verranno attivate le procedure di recupero delle spese giudiziarie nei confronti del costrutture abusivo. L'operazione testimonia l'impulso avviato dalla Procura a contrastare l'abusivismo edilizio, anche grazie al potenziamento dell'ufficio Demolizione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vince il concorso ma rinuncia al lavoro in Comune a tempo indeterminato

  • Klaus Davi fa ballare la techno al figlio di Sandokan per pubblicizzare il nuovo libro | VIDEO

  • Nel casertano un salvadanaio da 2,4 milioni di euro depositati alle Poste

  • Vincita da 10mila euro: festa in ricevitoria

  • Muore a 49 anni col virus. La rabbia del sindaco: "Smettiamola di sottovalutare la situazione"

  • Ex carabiniere si lancia con l'auto contro la caserma: fermato

Torna su
CasertaNews è in caricamento