Giovedì, 18 Luglio 2024
Cronaca Teverola

Picchia moglie e figlia, nei guai ex autista bus

Il 70enne colpito da misura cautelare in seguito ad un'indagine dei carabinieri

Un ex dipendente di una ditta di trasporti, oggi in pensione, è stato sottoposto a misura cautelare per maltrattamenti nei confronti della moglie e della figlia.

L'uomo, C.G. di 70 anni originario di Aversa ma residente a Casaluce, è stato fermato dai carabinieri della stazione di Teverola a seguito di un'attività di indagine avviata dai militari dopo la denuncia da parte delle vittime che hanno raccontato episodi di violenza e vessazioni.

Un clima di tensione tra le mura domestiche per cui è stato disposto l'arresto. Per il 70enne si sono aperte le porte del carcere di Santa Maria Capua Vetere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Picchia moglie e figlia, nei guai ex autista bus
CasertaNews è in caricamento