Bomba devasta l'ufficio postale | FOTO

Malviventi in azione durante la notte: distrutto il Postamat

Ingenti danni all'ufficio postale di Casaluce

Un boato spaventoso. Nel cuore della notte. Che ha fatto svegliare tutti i residenti di via Vittorio Emanuele a Casaluce di soprassalto. Una bomba, piazzata dinanzi all’ufficio postale, ha praticamente devastato l’ingresso, dove era presente anche lo sportello Postamat.

Quello era l’obiettivo dei malviventi che stanotte hanno sfruttato anche le ‘tenebre’ della notte per posizionare questo ordigno rudimentale all’esterno dell’ufficio postale. Quando però è deflagrato anche gli stessi malviventi sono stati sorpresi dal boato e quindi non hanno avuto tempo per agire: sono ritornati alle vetture e sono scappati via in direzione Asse Mediano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Immediata la richiesta di intervento ai carabinieri che sono giunti sul posto dopo poco quando però dei delinquenti non c’era più traccia. Le indagini sono affidate ai militari dell’Arma di Casaluce che hanno già verificato che nemmeno una banconota è stata portata via. Resta solamente il grave danno alla struttura e l’attentato nella notte ai danni di una comunità che è stata nuovamente ‘colpita’ proprio al cuore, nel centro della città.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Francesco Martucci è il miglior pizzaiolo d'Italia: al secondo posto l'altro casertano Franco Pepe

  • De Luca a 'Porta a Porta' lancia l'ultimatum: "Penultima ordinanza prima di chiudere tutto"

  • Tempesta nel casertano: abbattuti cartelloni pubblicitari ed alberi, volano anche pezzi di tetto | FOTO

  • Una casertana sbanca il programma di Gerry Scotti: vinti 55mila euro

  • “Avremo 5mila contagi in 4 settimane”, l'allarme di De Luca

  • Giallo sui titoli: scuola lo esclude dalla graduatoria Ata, ma il Tar gli dà ragione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento