Esplode bomba durante incendio boschivo: due feriti I FOTO

Un operaio trasferito con l'elisoccorso in ospedale

Le ambulanze che sono giunte sul luogo dell'esplosione

Una bomba è esplosa nel pomeriggio, poco dopo le ore 16, in un bosco tra Roccetta e Croce e Giano Vetusto in un'area dove era scoppiato un incendio. La deflagrazione ha provocato il ferimento di due operai impiegati nelle operazioni di spegnimento, appartenenti alla Squadra Antincendi Boschivi della Comunità Montana “Monte Maggiore” di Formicola, che stavano lavorando sul luogo.

Non sono ancora chiari i contorni della vicenda: si potrebbe trattare di una bomba risalente alla Seconda Guerra Mondiale che potrebbe essere stata colpita per errore mentre si stava cercando di domare le fiamme. Questo avrebbe provocato la deflagrazione che ha investito i due operai che si trovavano a lavoro.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, i carabinieri della compagnia di Capua guidati dal maggiore Francesco Mandia, il personale del 118 per soccorrere i feriti, oltre all'elisoccorso per trasportarli in ospedale.

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

L’elicottero ha provveduto a traportare uno dei due feriti presso l’ospedale Cardarelli di Napoli. Il secondo operaio, invece, è stato trasportato in ambulanza al Pronto soccorso dell'azienda ospedaliera Sant'Anna e San Sebastiano di Caserta. 

L’incendio boschivo in essere ha avuto origine nel pomeriggio di martedì ed è stato avvistato dai Carabinieri della Stazione Forestale di Calvi Risorta che hanno immediatamente attivato il dispositivo predisposto per le attività di spegnimento.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La ‘Dea Bendata’ bacia il casertano: vincita record al Lotto

  • Beccati con i colombacci appena abbattuti, nei guai coppia di bracconieri | FOTO

  • Schianto mortale con l'Apecar, un morto sull'Appia

  • Camorra, chiesta la condanna per imprenditore accusato da Schiavone

  • Fiumi di cocaina nel casertano, mano pesante della Dda: chieste 57 condanne

  • Aggredisce i passanti, fermato dal campione di arti marziali

Torna su
CasertaNews è in caricamento