Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca

Negozi e bar allagati, Variante bloccata: è caos maltempo | FOTO E VIDEO

Problemi anche a Curti. A Grazzanise automobilisti sui tettucci con le auto sommerse

Caserta si allaga dopo la bomba d'acqua che è caduta sul Capoluogo nel pomeriggio. Strade trasformate in veri e propri fiumi in piena ed auto bloccate. 

I problemi a Caserta

Particolari disagi si segnalano a corso Trieste, via Unità d'Italia, viale Medaglie d'Oro e viale dei Bersaglieri (che si allaga praticamente ad ogni pioggia più copiosa), via GM Bosco dove l'acqua piovana ha superato il livello dei marciapiedi allagando i porticati tra i tavolini dei bar. Problemi anche in via Marchesiello, con l'acqua che ha invaso i bar e i negozi presenti sulla strada, ed alla rotonda di Tuoro e via Colombo. Il maltempo ha provocato la paralisi del traffico sulla Variante Anas, con auto in panne al centro della carreggiata. Pesanti rallentamenti anche in Galleria. A Ercole è sprofondata una strada e si è allagata un'enoteca. 

I disagi in provincia

Disagi anche in provincia sulla Nazionale a Curti, San Prisco ed a Santa Maria Capua Vetere, con segnalazioni di allagamenti da via Galatina e dalla zona Anfiteatro. A Grazzanise, in via Lauro, molte auto sono state sommerse dall'acqua con gli automobilisti costretti a rifugiarsi sui tettucci per evitare pericoli. Allagamenti anche a Capua, con acqua nera che ha superato le targhe delle auto, ed a Parete. 

Crolli a Caiazzo

Tra i comuni che maggiormente colpiti c'è Caiazzo dove il maltempo ha provocato il crollo di parte del muro del cimitero.Bobcat già al lavoro. Allagamenti si sono registrati in largo Fossi, nei pressi del parcheggio multipiano,

 

Sfiorata la tragedia a Santa Maria Capua Vetere

"E’ bastato un acquazzone di fine estate per mettere in ginocchio una città: strade completamente allagate, traffico paralizzato, disagi enormi per i residenti che non riescono a spiegarsi come Santa Maria Capua Vetere possa essere così vulnerabile di fronte a due goccioline. Sottoservizi datati, zero manutenzione  e anche una prima pioggia diventa un pericolo per Santa Maria Capua Vetere. La fotografia più autentica di cinque anni di nulla di questa amministrazione è tutta qui. A pagarne le spese, manco a dirlo i cittadini che rischiano grosso ogniqualvolta piove. In viale Consiglio d’Europa si è rischiata la tragedia con un albero caduto su un’auto. In Via Beato Bernardo Maria Silvestrelli n 2 all’altezza del condominio Quadrifoglio, giusto per fare un esempio, l’acqua ha letteralmente allagato tutto creando enormi disagi ai residenti. Non possiamo continuare a consentire questo Mirra ha fallito è arrivato il momento del riscatto e per questo serve necessariamente la competenza". Lo dichiara la candidata a sindaco del centrodestra Gabriella Santillo.

Pomeriggio di passione dei vigili del fuoco

A causa delle abbondanti piogge nel pomeriggio, si sono avute numerose richieste di allagamenti nella Provincia di Caserta. I Vigili del Fuoco del distaccamento di Teano sono intervenuti per allagamenti nel comune di Sparanise in via Sandro Pertini dove sei villette sono state colpite dal flusso d'acqua che ha invaso tavernette  e garage sottoposti alla strada comunale. Altri allagamenti nel comune di Pignataro Maggiore, i Vigili del Fuoco ancora all'opera sulla SS6 Casilina all'interno di un fabbricato dove un cantinato circa 100mq completamente allagato per un'altezza di tre metri,  cercando di far scendere con delle pompe il livello.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Negozi e bar allagati, Variante bloccata: è caos maltempo | FOTO E VIDEO

CasertaNews è in caricamento