Un’altra donna positiva: era già in quarantena per un familiare positivo

Il dato provinciale si aggiorna a 578 casi dall’inizio della pandemia: 108 sono ancora monitorati

C’è un nuovo contagio da coronavirus in provincia di Caserta. Si tratta di una donna di Carinola che era già in quarantena dopo che era stata riscontrata la positività ad un suo familiare. “L’Unità operativa prevenzione collettiva Capua-Mondragone - ha confermato il sindaco Antonio Russo - mi ha comunicato che una nostra concittadina della frazione di San Donato è risultata positiva al Covid-19. La nostra concittadina era già in quarantena in seguito alla positività di una sua familiare. Augurando una pronta guarigione alle nostre concittadine attualmente positive, invito la popolazione a rispettare le regole imposte al fine di evitare il diffondersi del contagio”.

Il dato provinciale, dopo ulteriori 145 tamponi processati nel casertano, viene così aggiornato a 578 positivi dall’inizio della pandemia, dei quali 425 sono guariti mentre 108 sono ancora monitorati dall’Asl di Caserta. Non ci sono stati ulteriori decessi, che restano fermi a 45. Le persone totali in quarantena sono 205. La città coi numeri più alti resta Mondragone, con 91 pazienti attualmente positivi, seguita da Sessa Aurunca (4), Falciano del Messico (4), Carinola (3), Recale (2), Casapulla (1), Dragoni (1), Lusciano (1), Rocca d’Evandro (1).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ex carabiniere si lancia con l'auto contro la caserma: fermato

  • Oltre 900 nuovi casi e 3 vittime del Covid. Aumenta percentuale positivi

  • Scoperti i furbetti del cartellino all’Asl, sospesi 13 dipendenti

  • Il casertano piange 24 vittime: un morto all'ora per Covid in una sola giornata

  • Morti altri 8 pazienti ricoverati col Covid: 589 nuovi positivi nel casertano

  • Quasi 2mila guariti nel casertano. Cala percentuale dei positivi

Torna su
CasertaNews è in caricamento