Coronavirus, scende ai minimi il numero dei pazienti ancora contagiati

Solo 14 persone attualmente monitorate. Nessun nuovo tampone positivo

La curva dei contagi dell'Asl Caserta aggiornata al 16 giugno

I pazienti positivi al coronavirus scendono ai minimi da tre mesi a questa parte in provincia di Caserta.

Rispetto a lunedì non sono emersi ulteriori tamponi positivi sui 275 processati, mentre si contano altri 3 guariti che porta il numero complessivo a 411 persone che sono riusciti a sconfiggere la malattia.

Le persone che sono ancora monitorate dall’Asl di Caserta sono appena 14. Il conteggio totale dall’inizio della pandemia è di 471 positivi con 45 persone che purtroppo sono decedute. Scendono anche le persone in quarantena (378, meno 7 rispetto a 24 ore prima).

I pazienti attualmente positivi sono residenti a Capriati al Volturno, Casagiove, Caserta, Dragoni, Lusciano, Maddaloni, Marcianise, Riardo, San Cipriano d’Aversa, San Felice a Cancello, Succivo, Trentola Ducenta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vinti 14mila euro nel casertano: centrato un terno al Lotto

  • La Campania può diventare 'zona arancione' nelle prossime 48 ore

  • Pasticcio zona rossa in Campania, oggi arriva la nuova classificazione

  • La Campania 'promossa' in zona arancione: riaprono i negozi per lo shopping di Natale

  • Imprenditore casertano ubriaco alla guida uccide 37enne

  • Il sindaco non ha più la maggioranza: bilancio bocciato. Dopo 18 mesi finisce l'era Golia

Torna su
CasertaNews è in caricamento