menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Covid in Campania: boom di guariti e tasso di positività all'8,8%

Il bollettino dell'Unità di Crisi della Regione certifica 1947 positivi e altri 42 decessi

Continuano a calare i positivi al coronavirus in Campania, ma ci sono altre 42 vittime. E' quanto emerge dal bollettino dell'Unità di Crisi della Regione che aggiorna il quadro dell'emergenza sanitaria al 26 marzo.

I nuovi casi registrati sono 1947, di cui 697 con sintomi. I tamponi processati nelle ultime 24 ore sono 21.993 con il tasso di incidenza che si attesta all'8,8% (oltre un punto percentuale in meno rispetto a ieri). I guariti invece sono 2894. Per quanto riguarda i decessi sono 24 quelli avvenuti nelle ultime 24 ore mentre altri 18 si sono verificati in precedenza e registrati solo ieri dalle Asl campane.

Negli ospedali, infine, sono 181 i pazienti in Terapia Intensiva (3 in meno rispetto al giorno precedente) mentre sono 1586 quelli nei reparti di degenza (10 in più rispetto al giorno precedente). 

Il bollettino del 26 marzo 2021

Positivi del giorno: 1.947 (si riferiscono ai tamponi molecolari)

di cui:

Asintomatici: 1.250

Sintomatici: 697

Tamponi molecolari: 18.599

Tamponi antigenici: 3.394

Deceduti: 42 (di cui 24 deceduti nelle ultime 48 ore e 18 deceduti in precedenza ma registrati ieri)

Totale deceduti: 5.158

Guariti: 2.894

Totale guariti: 226.818

Report posti letto su base regionale

Posti letto di terapia intensiva disponibili: 656

Posti letto di terapia intensiva occupati: 181

Posti letto di degenza disponibili: 3.160 (posti letto Covid e offerta privata)

Posti letto di degenza occupati: 1.586

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Nel casertano nuova impennata delle vittime del Covid: 15 in 24 ore

  • Cronaca

    Caserta ancora 'leader' per i vaccini: somministrate 194mila dosi

  • Cronaca

    Processo Pineta Grande, Schiavone "rompe" il silenzio in aula

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento