rotate-mobile
Cronaca

Covid in Campania: contagi e tamponi dimezzati, ma emergono altri 40 morti

I dati dell'Unità di Crisi della Regione sulla pandemia

Aumentano, seppur di poco, i ricoveri in Campania di pazienti affetti da Covid-19. E’ quanto emerge dall’Unità di Crisi della Regione nell’ultimo bollettino. Rispetto al giorno precedente, c’è un ulteriore posto letto occupato in Terapia intensiva e 7 in più nei reparti ordinari. Purtroppo si contano altri 40 decessi, 28 dei quali nelle ultime 48 ore (gli altri deceduti in precedenza, ma registrati solo domenica). I nuovi contagi sono 5930 a fronte di 45916 tamponi processati.

Il bollettino di oggi

(dati aggiornati alle 23.59 di ieri)

Positivi del giorno: 5.930 (*)

di cui:

Positivi all'antigenico: 4.363

Positivi al molecolare: 1.567

(*) I dati tengono conto dell'Aggiornamento sulle misure di quarantena e isolamento del Ministero della Salute.

Test: 45.916

di cui:

Antigenici: 28.625

Molecolari: 17.291

Deceduti: 22 (*)

(*) nelle ultime 48 ore; 18 deceduti in precedenza ma registrati ieri

Report posti letto su base regionale

Posti letto di terapia intensiva disponibili: 812

Posti letto di terapia intensiva occupati: 100

Posti letto di degenza disponibili: 3.160 (*)

Posti letto di degenza occupati: 1.391

(*) Posti letto Covid e Offerta privata.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid in Campania: contagi e tamponi dimezzati, ma emergono altri 40 morti

CasertaNews è in caricamento