rotate-mobile
Cronaca

Record di contagi in Campania: 2297 casi in 24 ore. Ci sono anche 16 morti

Il bollettino quotidiano diramato dall'Unità di Crisi della Regione

Un altro giorno di lacrime per la Campania a causa del maledetto coronavirus. Sono 16 le nuove vittime certificate dall'Unità di Crisi della Regione che ha diramato il bollettino sull'emergenza pandemica aggiornato alla mezzanotte di lunedì.

Sei i decessi nelle ultime 48 ore, mentre gli altri 10 si sono verificati in precedenza ma sono stati registrati solo ieri dall'organo di monitoraggio regionale. I nuovi casi, invece, sono stati 2.297 su 53.202 test processati, tra molecolari ed antigenici. Il tasso di incidenza, cioè il rapporto percentuale dei positivi rispetto ai tamponi, alla luce di questi numeri si attesta al 4,31%.

Migliora la situazione nelle terapie intensive con 29 ricoveri (due in meno rispetto al giorno precedente) ed una percentuale di posti letto occupati del 4,42%. Nei reparti ordinari, invece, si avvicina pericolosamente la soglia del 15% dell'occupazione dei posti letto disponibili. Sono 19 i nuovi degenti positivi al Covid per un totale di 458; il 14,49% della disponibilità.

Il bollettino del 21 dicembre 2021

Positivi del giorno: 2.297

Test: 53.202

Deceduti: 16 (di cui 6 nelle ultime 48 ore e 10 in precedenza ma registrati ieri)

Report posti letto su base regionale

Posti letto di terapia intensiva disponibili: 656

Posti letto di terapia intensiva occupati: 29

Posti letto di degenza disponibili: 3.160

Posti letto di degenza occupati: 458
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Record di contagi in Campania: 2297 casi in 24 ore. Ci sono anche 16 morti

CasertaNews è in caricamento